Giorgio Rosa 2018-04-26T19:41:17+00:00

Giorgio Rosa

Acquisisco e perfeziono gli elementi di tecnica teatrale sotto la guida di Sabrina Milani, Francesco Franchini e Francesca Guercio.
Inizio il percorso formativo sull’improvvisazione teatrale nel 2003 con il corso di introduzione al Match di Improvvisazione Teatrale.
Apprendo e sviluppo strumenti e strutture dell’improvvisazione con Daniele Marcori, Randy Dixon, Yves Roffi, Lorenz Kabas, Omar Argentino Galvan (long form narrativa), Barbara Khler (canto).

L’INSEGNAMENTO
Nasco e cresco come formatore nei laboratori teatrali per le scuole elementari e medie, attività tuttora svolta.
Nel 2006 divento docente di improvvisazione teatrale nel circuito nazionale IMPROTEATRO.
Attualmente sono coordinatore didattico e formatore per la scuola napoletana Coffee Brecht;  collaboro con le scuole di Padova, Roma, Latina,
Nel Teatro d’Impresa sono formatore per le società Spell, Astrolabio, Infinity e Sunny Way.
Ricerco la crescita professionale ed umana soprattutto nella conduzione del gruppo dei MAIAlini, laboratorio permanente di formazione e sperimentazione teatrale per giovani attori.

COMPAGNIE E DINTORNI
Sono fondatore e direttore artistico della compagnia Maia di Latina, co-fondatore delle compagnie di improvvisazione teatrale QFC Teatro (Lo Strano Mondo di Lorenz, Black, Microstorie, Home, Jam) e Quinta di Copertina (Lo Strano Caso del Dr. Jekyll e Mr. Hyde, O.T.H.E.L.L.O.).
Ho lavorato nella compagnia Scripta Manent (I Fisici della Dottoressa Von Zahnd).
Per Maia sono autore e regista di diverse opere teatrali, fra cui La Morte Rossa e La Serva di Dio (alcuni critici, atei di destra, hanno scritto che sarebbe stato meglio se avessi realizzato La Morte di Dio e La Serva Rossa).