Corso di Dizione e Public Speaking 2018-09-11T10:13:59+00:00

Corso di Dizione e Public Speaking 

Tutti noi appena nati respiriamo correttamente. Crescendo perdiamo questa abilità ma in fondo il modo giusto continuiamo a conoscerlo anche se non lo ricordiamo. Questo corso si propone solo di recuperarlo nella nostra memoria, riportarlo alla mente. Respirare è la base del parlare: solo dopo aver preso fiato possiamo emettere suoni. Naturalmente la nostra voce è all’inizio sporca: problemi di articolazione, dialetti marcati, pronuncia scorretta delle parole, timore del giudizio altrui la rendono tale. L’obiettivo del corso di dizione è proprio quello di “pulire” la voce: renderla gradevole per gli altri, ma soprattutto per noi stessi. E’ per questo che il corso non ha fasce d’età. Non c’è momento migliore o peggiore per migliorarsi. C’è chi decide di farlo per non aver paura di esprimersi durante le interrogazioni a scuola, chi per fare al meglio il proprio lavoro di leader politico, sacerdote, presentatore, giornalista, speaker radiofonico, attore, insegnante, avvocato, chi per avere la certezza di essere capito fino in fondo. Perché comunicare con chiarezza espositiva il proprio pensiero facilita la comprensione da parte degli altri. Il corso di dizione, quindi, è sì un gioco, ma ha delle regole che vanno studiate, applicate e ricordate. Il miglioramento, come per ogni ambito d’altronde, parte dal nostro impegno.

Contenuti

  • La respirazione
  • L’emissione vocale
  • L’articolazione
  • L’eliminazione e il controllo della cantilena
  • Ritmo, pause, intonazioni, colori della voce
  • La pronuncia corretta delle parole
  • La lettura ad alta voce senza annoiarsi ed annoiare
  • La ricerca del proprio modo di sfuggire all’imbarazzo di parlare in pubblico